Tosse, raffreddore e sinusite; l’influenza si cura con la tisana di Zenzero!

Lo ZenzerozenzeroLo zenzero è una radice usata in cucina ma non solo. Esso p... Leggi è una spezia usata fin dalla notte dei tempi nella medicina tradizionale cinese. Il decotto della sua radice sotto forma di tisana può fare miracoli nei confronti di tosse e malanni di stagione. Spesso si sente parlare dello Zenzero come panacea per la cura della nausea. Questo è pur vero e, sia nei bambini che negli adulti, la radice dello zingiber officinalis è in grado di prevenire e di far allontanare la nausea.

La tisana preparata facendone un decotto, stimola l’organismo a produrre calore e quindi sudore che, abbassando la febbre, agisce come fluidificante nei casi di muco fluido e bianco, cioè quando ancora questo non è complicato da sovrainfezione. A causa della sua azione antimicrobica ed antivirale, aiuta l’organismo e le sue naturali difese a combattere contro i malanni di stagione.

Inoltre uno dei principi attivi maggiormente rappresentati, lo shogaolo possiede un’azione antitussiva più potente del gingerolo, anch’esso ampiamente presente nella radice. Abbiamo ampiamente parlato delle proprietà dello Zenzero come antinfiammatorio; sarebbe meglio associarlo ad un cucchiaio di un buon miele Biologico e magari anche ad una scorza di limone non trattato.

Come preparare una tisana di Zenzero?

Si fa bollire un pezzo di radice di zenzero pelata grande quanto una noce in 200 ml di acqua. Si lascia bollire per dieci minuti, si filtra e si beve. Il calore liberato dal vapore della tisana calda decongestiona il naso e l’effetto revulsivo o riscaldante dei principi attivi contenuti nello Zenzero donano da subito una piacevole sensazione di benessere.