Mangostano proprietà e utilizzi

Il Mangostano o Mangustano è un frutto tipico del sud-est Asiatico, scientificamente è noto come Garcinia Mangiostana. Questo frutto, una volta aperto e privato della buccia esterna, si si presenta sotto forma di spicchi bianchi, ha un gusto fresco e dolce. Una delle parti più usate del frutto è la sua buccia. I benefici della buccia sono ampiamente studiati e usati in medicina alternativa per una moltitudine di disturbi. Il mangostano è altrettanto usato per la produzione di prodotti di bellezza. La scorza ha una consistenza abbastanza dura e anche il gusto piuttosto amaro, ma questo non importa perché ha un sacco di sostanze utili che aiutano a mantenere la salute del nostro corpo.

Cosa contiene?

Il MangostanoMangostano contiene 50 composti appartenenti alla classe degli xanthoni. Gli xantoni sono bioflavonoidi con azioni antiossidanti, antibatteriche, antitumorali, antiallergiche, anti-infiammatorie e antistaminiche. In natura esistono circa 200 tipi di xantoni,  50 tipi dei quali sono contenuti solo in questo frutto. I principi attivi si trovano nel frutto, nella buccia, nei semi contenuti dentro la polpa, nella corteccia, nelle foglie.

Quali sono i benefici della scorza del Mangostano per la salute?

Abbassa i livelli di colesterolo. Chi possiede livelli alti di colesterolo, può provare a bere un frullato della buccia. La preparazione è molto semplice. Sbucciare la pelle e tagliarla in piccoli pezzi. Aggiungere 1/3 di tazza di acqua calda frullare col mixer. Filtrare, aggiungere lo zucchero di canna e bere questo composto  da 1-3 volte al giorno.

Aiuta a Curare le Afte: Il contenuto di vitamina C nel mangostano è utile per guarire le afte. Per curare le afte è possibile lavare la buccia del frutto e tagliarla a pezzi, bollirla in 3 tazze di acqua fino a quando la dimensione si riduce del 50 per cento. Una volta fredda, filtrate il decotto e fare i gargarismi. per sapere cosa sono le afte puoi guardare qua.

Un valido aiuto contro il diabete. La buccia del Mangostano può aiutare  un paziente diabetico: prendere 2 pezzi di buccia scartando la parte dura. Spremerla con 1/3 di tazza di acqua calda, filtrare. L’acqua può essere bevuta fino a 1-2 volte al giorno.

Antidiarroico e anticandida. Il frutto del mangostano è molto popolare nelle Filippine. Qua usano un decotto di foglie e buccia del mangostano per superare numerosi disturbi. Per abbassare la temperatura corporea in caso di febbre, combattere diarrea, mughetto e infezioni urinarie, tra cui la candida. Si fa bollire la buccia del frutto del mangustano in acqua e si beve. Dal mangostano è stato isolato per la prima volta il batterio S.Boulardii, costituente principale di una vasta gamma di fermenti lattici tra cui Codex ed Enterogermina Viaggi.

Anti cancro. Il contenuto di xantoni nella buccia del mangostano hanno attività antiproliferativa. Questi composti promuovono l’apoptosi, inibiscono la crescita e distruggono le cellule tumorali. Si bollisce la buccia con 3 tazze di acqua. Si può consumare regolarmente, almeno 2 volte al giorno.

Prevenire le malattie cardiache. Il Mangostano contiene anche una serie di minerali come rame, manganese e magnesio e potassio. Il Potassio è utile al corpo per controllare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. Offre inoltre protezione contro ictus e malattie coronariche.

Stanchezza. Per l’alto contenuto di sali minerali nel pericarpo, l’infuso della buccia del mangostano può essere utile in periodi di stress fisico.

Ringiovanisce la pelle. Soprattutto per le donne, la buccia del mangostano ringiovanisce la pelle. Il contenuto di antiossidanti in esso contenuti, può prevenire l’invecchiamento precoce e rigenerare le cellule della pelle.

Dove comprare prodotti a base di Mangustano e prezzo:

Il mangostano si può acquistare online nei diversi e-commerce di farmacie, parafarmacie e alimentazione naturale. E’ possibile confrontare i prezzi e scegliere la forma farmaceutica più adatta alle proprie esigenze. Infatti il prezzo varia in base all’azienda produttrice e alla forma farmaceutica scelta.

 

Qualche pubblicazione: