10 regole per usare e posizionare le lenti a contatto

L’uso delle lenti a contatto è  in continua crescita. Esse vengono usate come alternativa agli occhiali, sono comode e a molti piacciono di più! Sebbene la maggior parte delle persone le indossi senza problemi, sono tanti i casi di problemi agli occhi come congiuntiviti, irritazioni, rossore e bruciori.  Le raccomandazioni sono di usarle per non più di 8 h. Prima di iniziare ad usare le lenti a contatto è importante una valutazione medica oculistica al fine di stabilire se il paziente sia effettivamente in grado di portarle oppure no. Per ovviare o limitare al minimo l’insorgenza di complicazioni che a lungo andare potrebbero creare seri problemi, esistono dei piccoli accorgimenti sa seguire che, una volta imparati, renderanno facile, agevole e sicuro l’uso.

La cosa più importante prima di posizionare le lenti a contatto è il verso corretto. Bisogna applicarle sulla cornea prendendole col dito indice asciutto e con la parte concava rivolta verso l’alto e usando l’altra mano per tenere l’occhio aperto:

 

Quali sono i comportamenti corretti per usare le lenti a contatto senza effetti collaterali?

lenti-a-contatto-verso-corretto-concavo-prezziPer mantenere le lenti a contatto e gli occhi in salute bisogna assolutamente seguire un efficace sistema di pulizia, sottoporsi a periodiche visite di controllo. Ma ecco una lista di regole e raccomandazioni che possono essere d’aiuto:

1) Prima di maneggiare le lenti a contatto lavare le mani e asciugarle con una salvietta pulita

2) Sostituire il portalenti ogni 30 giorni ovvero ogni mese

3) Rinfrescare la soluzione per conservare le lenti ogni giorno

4) Non usare le lenti se si avverte una sensazione di fastidio prima o dopo averle indossate. In questo caso sciacquare subito gli occhi con la soluzione fisiologica sterile o con una salvietta monouso per gli occhi

5) In caso occhi molto arrossati, soprattutto se si avverte una maggiore sensibilità alla luce o o un forte senso di fastidio consultare subito il tuo medico o il farmacista

6) Non usare l’acqua di rubinetto per lavare le lenti

7) Chiudere bene il flacone della soluzione dopo l’uso

8) Non riusare e non diluire la soluzione rimasta nel portalenti, meglio buttarla

9) Non conservare le lenti in soluzione salina poichè questa non è idonea per disinfettare le lenti

10) Non applicare colliri farmaceutici senza prima consultare il medico Oculista e tenere a disposizione sempre un collirio decongestionante, meglio se con acido ialuronicoL'acido ialuronico è una molecola presente normalmente nel ... Leggi in caso di arrossamento lieve.