Repellente anti zanzare fai da te 3 ricette

Preparare in casa uno spray repellente anti zanzare per evitare le punture è facile e divertente. Il caldo estivo porta con se il pericolo di essere punti dagli insetti che amano il caldo, primi fra tutti le zanzare. Dalle zanzare comuni a quelle tigre, le punture sono sempre fastidiose e, quando succede, non si può fare a meno di grattarsi peggiorando la situazione. In commercio esistono tanti spray, roll-on e creme repellenti contro questi fastidiosi insetti ma la natura, come spesso accade, ci viene incontro con piante ad azione repellente che sono in grado di tenere lontane le zanzare e allontanare ogni rischio di essere punti. I protagonisti di molti spray, roll on e creme sono gli oli essenziali, vere e proprie bombe di principi attivi concentrati estratti dalle piante, molti dei quali con azione sia repellente che lenitiva. Queste sostanze odorose emesse dalle piante forniscono oli essenziali sgraditi a molti tipi di insetti che se ne tengono lontani.

Perché preparare un repellente anti zanzare in casa?

Preparare in casa gli spray repellenti anti zanzare consente di risparmiare, usare prodotti non nocivi per la pelle, rispettare l’ambiente

Ingredienti e ricette per un ottimo repellente naturale

I repellenti che proponiamo hanno tutti la stessa base, acqua e alcool, quello che cambia sono gli oli essenziali, scelti in base ai propri gusti.

Spray antizanazare Fresco

  • 65 g    Acqua distillata
  • 15 g    Alcool Etilico tipo buongusto 95°
  • 10 gtt   olio essenziale di lemongrass
  • 10 gtt   olio essenziale di menta
  • 15 gtt   olio essenziale di citronella
  • 15 g olio di neem

Spray anti zanzare Orientale

  • 80 g acqua distillata
  • 15 g alcool tipo buongusto 95°
  • 10 gtt olio essenziale di citronella
  • 5 gtt olio essenziale di patchouli
  • 10 gtt olio essenziale di menta
  • 15 gtt olio essenziale di lavanda

Il Patchouli è efficace contro le zanzare tropicali, vespe, api, scorpioni e ragni. La Lavanda ha un’azione lenitiva, se ne applica una goccia pura sulla puntura fresca.

Spray fai da te anti zanzare Aromatico

  • 80 g acqua distillata
  • 15 g alcool buongusto 95°
  • 10 gtt olio essenziale di geranio
  • 10 gtt olio essenziale di tea tree
  • 15 gtt olio essenziale di lavanda
  • 10 gtt olio essenziale di menta piperita

Versare tutti gli ingredienti in una boccetta con erogatore spray, chiudere, agitare e spruzzare spesso e secondo necessità. Agitare bene prima dell’uso. La scelta degli oli essenziali non è vincolante, se non si hanno a disposizione tutti gli oli essenziali delle ricette, nessun problema, si usano quelli che si hanno mettendone qualche goccia in più. In gravidanza, allattamento e per i neonati l’uso degli oli essenziali è sconsigliato con qualche eccezione. Lavanda, eucalipto e citronella sarebbero consentiti a partire dal 4 mese di gravidanza ma è sempre meglio sentire il parere del proprio medico. Per i bambini invece, tra i prodotti insetto repellenti in commercio a base di oli essenziali, troviamo quelli della linea ZanzaNo della Chicco a base di lillà d’India e Lavanda utilizzabili a partire dal 3° mese.