10 regole per prevenire e curare la Micosi delle Unghie

Oltre al piede d’atleta esiste un altro tipo di micosi molto comune ma più sgradevole e difficile da eliminare, essa è detta Onicomicosi o micosi delle unghie. Questa è un’infezione che si manifesta con macchie bianche o gialle sotto le unghie. Il fungo si trasmette da persona a persona tramite contatto diretto o attraverso calze, scarpe, collant, tappeti ed asciugamani contaminati. Il meccanismo di contagio è uguale al già discusso piede d’atleta.  Valgono le 7 regole di prevenzione dal piede d’atleta che elenchiamo brevemente qua sotto più altre 3 regole a completare.

  • Usare sempre le ciabatte soprattutto se si frequentano luoghi a rischio come piscine
  • Se si ha già una micosi, evitare di usare asciugamani nella sede delle micosi.
  • Preferire salviette usa e getta oppure usare un asciugamano che sarà subito messo a lavare con opportuno disinfettante meglio a base di cloro come la varecchina o ipoclorito di sodio.
  • Usare sempre le ciabatte in palestra ed in piscina, evitate quindi di camminare scalzi
  • La scelta delle scarpe è importantissima, preferire scarpe che garantiscano un’ottima traspirazione e che nn siano strette, questo può favorire l’attaccamento delle dita dei piedi che non consente il passaggio d’aria tra gli spazi interdigitali
  • Controllare spesso i propri piedi per vederne le condizioni generali ed intervenire per tempo
  • Se si appartiene alla classe dei soggetti a rischio, fare spesso pediluvi ed usare pomate preventive almeno una volta alla settimana
  • Lavare sempre le mani dopo aver toccato un’unghia infetta
  • Sterilizzare gli strumenti utilizzati per la pedicure
  • Non fare uso di smalti e unghie finte, in quanto contribuiscono alla proliferazione dei funghi.

Il fungo responsabile predilige infatti gli ambienti caldo-umidi. In seguito al contagio si può verificare un ispessimento dell’unghia stessa, uno sfaldamento e si possono formare dei veri e propri buchi tra l’unghia e la pelle. E’ importante curarla prima possibile per evitare che si contagino tutte le altre unghie vicine.

Ti potrebbe interessare anche: Come Si Cura L’Onicomicosi: Farmaci E Rimedi Naturali Per Il Trattamento