Piedi: Talloni secchi e screpolati cosa fare?

I talloni secchi e screpolati rappresentano un problema che affligge una buona fetta della popolazione sia maschile che femminile. Soprattutto in estate, il tallone screpolato è un vero problema perchè può dare fastidio, può causare dolore se sono presenti fessurazioni profonde, è antiestetico quando si indossano scarpe aperte e spesso causa vergogna ed imbarazzo.

Cosa fare quindi per risolverlo e tornare ad avere piedi morbidi e vellutati?

Non è necessario ricorrere sempre alla pedicure dall’estetista, basta seguire in casa alcuni piccoli accorgimenti e dedicare un po di tempo alla cura dei propri piedi, per chi non è abituato può risultare noiososo o inutile, ma il risultato nel tempo è assicurato.

Come curarli?

I rimedi per curare curare questo problema possono essere diversi. Esistono tante soluzioni a portata di mano per avere piedi con bei talloni che non imbarazzino nè facciano vergognare. Tante aziende producono linee specifiche per la bellezza del tallone per avere in pochi giorni risultati al top!

pediluvioUna buona abitudinr è quella di eseguire un pediluvio alla settimana con acqua calda, bicarbonato e sali del mar morto, qualche fiore e olio essenziale di lavanda. Attendere 15-20 minuti coi piedi a mollo e poi procedere ad eliminare la pelle morta. Applicare in seguito una crema con una base leggermente grassa che vada a nutrire ed eventualmente a sanare le fessure. La crema ideale può avere una base di Burro di Karitè, Olio di mandorle dolci e olio di oliva.

Talloni secchi e screpolati, perchè? Quali sono le cause più comuni?

piedi-talloniI piedi hanno la pelle con caratteristiche diverse a seconda della zona. Nella pianta e nel tallone essa è dura e resistente mentre sul collo e nell’arco plantare è morbida e sensibile. La pianta e il tallone sono zone sottoposte a continui sfregamenti e pressioni dovuti alla deambulazione e, soprattutto a contatto con l’aria, in estate con le scarpe aperte, diventa secca. In base alla predisposizione e a causa di una secchezza non curata, si può arrivare ad avere fessurazioni più o meno profonde.