cosa-fare-se-si-dimentica-di-assumere-la-pillola

Ho dimenticato di prendere la pillola anticoncezionale. cosa è come funziona e come comportarsi se ci si dimentica di assumerla

La pillola anticoncezionale è un metodo contraccettivo sotto forma di piccole pastiglie e si assume per via orale. Essa contiene un estrogeno e un progestinico, due ormoni simili agli ormoni sessuali femminili. Chiamata anche anticoncezionale orale o ormonale, è forse il primo anticoncezionale più usato dalle donne già dall’inizio dell’età fertile. Questo primato è dovuto alla sua sicurezza, previene la gravidanza per il 99%

Pillola anticoncezionale efficacia

L’ efficacia della pillola anticoncezionale e la sicurezza nel prevenire la gravidanza è assoluta, basta che non ci si dimentichi di prenderla o non ci siano interferenze con il suo assorbimento. Spesso infatti, l’assunzione contemporanea di alcuni farmaci, di alcuni alimenti può vanificare l’effetto anticoncezionale della pillola. Un altro fattore che può determinare un’inattività della pillola è rappresentato da vomito o diarrea.

Quanti tipi di pillole esistono e come si assumono

 La maggior parte delle pillole copre un ciclo di 28 giorni, esattamente come il ciclo mestruale.

Ogni confezione contiene 21 pillole “attive” cioè che contengono il farmaco, se ne assume una al giorno e si fa una pausa di 7 giorni. In questa settimana compaiono le mestruazioni.

Esistono pillole di diversi tipi tra cui anche quelle che contengono 24 pillole attive e 4 pillole placebo. Le 4 pillole placebo servono ad aiutare chi le assume ad avere una continuità di assunzione per non dimenticare. Queste 4 pillole non hanno alcun effetto poichè non contengono il farmaco ma solo gli eccipienti. Altri tipi ancora contengono 26 pillole attive e 2 pillole di placebo.

Quando assumere la pillola e interazioni con alcuni farmaci

La pillola è bene assumerla sempre alla stessa ora. Chiaramente non c’è da preoccuparsi se ci si dimentica basta che la sia assuma entro le 12 ore rispetto all’ora solita di assunzione. Il cibo, in genere, non influenza l’assorbimento della pillola, ma le fibre si. Per cui se si assumono dei preparati a base di fibre contro la stitichezza è bene distanziare di almeno 2 ore l’assunzione del farmaco dalla pillola poiché le mucillagini potrebbero intrappolarla evitandone l’assorbimento. Il carbone attivo interferisce anch’esso con l’assunzione della pillola poiché ne riduce l’assorbimento. Anche in questo caso se si assume carbone per trattare l’aerofagia è importante distanziare l’assunzione di almeno 2 ore. In condizioni normali la pillola può essere assunta prima o dopo i pasti, non fa differenza.

Pillola: interazioni con le piante medicinali

La pillola perde di efficacia se si assume in contemporanea all’Iperico o Erba di San Giovanni. L’iperico attiva alcuni enzimi della via metabolica del citocromo P450, che può portare ad una riduzione della concentrazione nel sangue e quindi ad una riduzione dell’effetto terapeutico non solo della pillola ma dei farmaci che vengono metabolizzati da questo sistema.

Il Ministero della Sanità raccomanda di evitare l’uso concomitante di Iperico e contraccettivi orali. Sono stati infatti riportati casi di ripresa del ciclo mestruale, con perdita dell’effetto anticoncezionale, quando si assumono prodotti a base di iperico insieme a contraccettivi orali.

Tuttavia può accade spesso di dimenticarla. Ecco cosa fare.

Cosa fare se ci si dimentica di assumere la pillola? Ritardo superiore alle 12 ore: se ci si dimentica di assumere la pillola e sono passate 12 ore dalla ora presunta di assunzione, la protezione contraccettiva può essere ridotta o compromessa del tutto. prendere la compressa dimenticata, continuare fino a finire la scatola ed usare un altro metodo contraccettivo. Inoltre, più compresse della stessa scatola si dimenticano maggiore è il rischio di gravidanza.

Se la pillola si dimentica durante la prima settimana (giorno 1-7)

Pillola dimenticata nella prima settimana. Il rischio di gravidanza è molto alto. In questo caso dunque è importante prendere appena possibile la pillola dimenticata, anche se ciò significa assumere due compresse nello stesso giorno; continuare a prendere le altre pillole della stessa scatola nel solito modo; avere rapporti protetti col condom o preservativo per i 7 giorni successivi.

Nel caso ci siano stati rapporti nei 2-3 giorni precedenti la dimenticanza, oppure se le pillole dimenticate sono due o più di due, l’efficacia contraccettiva può essere notevolmente compromessa. Può essere opportuno prendere in considerazione l’uso della contraccezione di emergenza.

Se la pillola si dimentica durante la seconda settimana (giorno 8-14)

Pillola dimenticata nella seconda settimana. In questo lasso di tempo la dimenticanza non comporta rischi particolari, in ogni caso è opportuno prendere appena possibile la compressa dimenticata , anche se ciò significa assumere due compresse insieme. Le pillole successive vanno assunte come abitualmente fino a terminare la confezione. Non è necessario utilizzare precauzioni anticoncezionali supplementari che, al contrario, devono essere comunque prese per almeno 7 giorni se le compresse dimenticate sono due o più di 2.

Se la pillola si dimentica durante la terza settimana (giorno 15-21)

Pillola dimenticata nella terza settimana. In questo caso c’è un alto rischio di gravidanza. In questa situazione le strade da percorrere sono 2. Assumere immediatamente la compressa dimenticata  appena ci si ricorda, anche se ciò significa assumere due compresse contemporaneamente. Le altre compresse devono essere prese come abitualmente fino a terminare la confezione. La confezione delle pillole successiva deve essere iniziata subito dopo aver terminato la precedente, cioè senza fare il solito intervallo tra le due confezioni. Si può decidere di sospendere l’assunzione delle compresse della confezione in corso, fare un intervallo senza pillola di 7 giorni (comprensivo del giorno in cui la pillola è stata dimenticata), e poi proseguire con una nuova confezione.

Nel caso in cui sia stata dimenticata più di una compressa e nell’intervallo libero da pillola non si presenti la mestruazione, bisogna considerare l’eventualità di una gravidanza.

Cosa fare se si verificano episodi di vomito

Se si verificano episodi di vomito si può procedere come segue:

Se il vomito compare entro 3-4 ore dall’assunzione della pillola, c’è il rischio che questa non sia stata assorbita nella maniera adeguata. Appena passa la crisi di vomito bisogna assumere una pillola da una nuova scatola. Questa scatola verrà poi messa da parte. Se entro 3-4 ore dall’assunzione della pillola di riserva si presenta nuovamente vomito, bisogna prendere un’altra pillola ma è meglio usare un metodo contraccettivo aggiuntivo, ad esempio il preservativo per i successivi 7 giorni.

Se il vomito compare dopo 5-6 ore o più dall’assunzione della pillola si possono escludere rischi di non assorbimento.

Cosa fare se si verificano episodi di diarrea

Se si verificano episodi di diarrea si può procedere come segue:

Se compare diarrea con scariche liquide entro 4-6 ore dall’assunzione della pillola, ci può essere rischio di non assorbimento del farmaco. Va ripresa una nuova pillola più tardi, appena cessano le scariche di diarrea. Se compare una nuova scarica di diarrea entro 4-6 ore dalla assunzione della pillola di riserva, oltre a riprendere, se possibile, un’ulteriore pillola, conviene utilizzare precauzioni aggiuntive come il preservativo per i successivi 7 giorni.

Se la diarrea compare oltre le 6 ore dall’assunzione della pillola si possono escludere rischi di non assorbimento.

Pillola anticoncezionale costo

La pillola è un farmaco dispensabile solo dietro presentazione di ricetta medica ripetibile. Con una ricetta se ne possono acquistare 10 confezioni nell’arco di 6 mesi. Il costo della pillola varia in base alla marca della pillola. Per fare alcuni esempi:

Yaz costa €17,50, Yasmin costa €16,70, Yasminelle costa € 17,20, Klaira costa € 17,80

Per ulteriori informazioni cerca i foglietti illustrativi delle pillole su fogliettoillustrativo.net.

Pillola anticoncezionale leggera

Rispetto alle prime pillole in commercio, adesso esistono le pillole chiamate “leggere” poiché contengono un minor dosaggio di estrogeno a parità di efficacia anticoncezionale con la promessa di ridurre gli effetti collaterali associati all’assunzione della stessa. A mio avviso ogni caso è a se ed ognuno ha una tolleranza diversa e presenta effetti collaterali diversi.

Per avere maggiori informazioni su Come funziona la pillola, consiglio di guardare il video della Prof.ssa Alessandra Graziottin della società italiana di ginecologia e ostetricia sul sito internet sceglitu.

Pillola anticoncezionale nomi

Esistono talmente tante pillole anticoncezionali che ricordare tutti i nomi è un’impresa ardua. Ma quanti tipi di pillole leggere esistono? Davvero tante! Proviamo ad elencarne alcune col rispettivo dosaggio di estrogeno e progestinico.

Nome Commerciale Estrogeno MCG Progestinico MCG N° pillole
CERAZETTE Etinilestradiolo 0 Desogestrel 75 28
MINESSE Etinilestradiolo 15 Gestodene 60 28
ARIANNA Etinilestradiolo 15 Gestodene 60 28
MERCILON Etinilestradiolo 20 Desogestrel 150 21
ELOINE Etinilestradiolo 20 Drospirenone 300 28
LIANE Etinilestradiolo 20 Drospirenone 300 21
FEDRA Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
GESTODIOL Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
HARMONET Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
LIUDA Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
ESTINETTE Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
FEMODETTE Etinilestradiolo 20 Gestodene 75 21
LESTRONETTE Etinilestradiolo 20 Levonorgestrel 100 21
LOETTE Etinilestradiolo 20 Levonorgestrel 100 21
LOVETTE Etinilestradiolo 20 Levonorgestrel 100 21
MIRANOVA Etinilestradiolo 20 Levonorgestrel 100 21
NAOMI Etinilestradiolo 20 Levonorgestrel 100 21
YAZ Etinilestradiolo 20 Drospirenone 300 28
YASMINELLE Etinilestradiolo 20 Drospirenone 300 21
EVE Etinilestradiolo 30 Ciproterone Acetato 200 21
BELARA Etinilestradiolo 30 Clormadinone Acetato 200 21
LYBELLA Etinilestradiolo 30 Clormadinone Acetato 200 21
CLORETINYL Etinilestradiolo 30 Clormadinone Acetato 200 21
PLANUM Etinilestradiolo 30 Desogestrel 150 21
PRACTIL 21 Etinilestradiolo 30 Desogestrel 150 21
GESTODIOL  2 Etinilestradiolo 30 Gestodene 75 21
KIPLING Etinilestradiolo 30 Gestodene 75 21
LIUDA Etinilestradiolo 30 Gestodene 75 21
GINODEN Etinilestradiolo 30 Gestodene 75 21
EGOGYN Etinilestradiolo 30 Levonorgestrel 150 21
OVRANET Etinilestradiolo 30 Levonorgestrel 150 21
MICROGYNON 30 Etinilestradiolo 30 Levonorgestrel 150 21
YASMIN Etinilestradiolo 30 Drospirenone 300 21
MINULET Etinilestradiolo 30 Gestodene 75 21
DIANE Etinilestradiolo 35 Ciproterone Acetato 200 21
MICROGYNON Etinilestradiolo 50 Levonorgestrel 125 21